aperto

aperto /a'pɛrto/ [part. pass. di aprire ].
■ agg.
1.
a. [assol., non chiuso, che rende possibile un passaggio, un accesso e sim., anche fig.: lasciare la porta a. ; uno spiraglio ancora a. ] ▶◀ dischiuso, disserrato, schiuso.  spalancato. ◀▶ chiuso.  sbarrato, serrato.  accostato, socchiuso.
● Espressioni (con uso fig.): restare (o rimanere) a bocca aperta ▶◀ meravigliarsi, stupirsi; stare a (o tenere gli) occhi aperti [esercitare speciale vigilanza] ▶◀ fare attenzione, stare all'erta, stare attento, (fam.) stare in campana, stare in guardia.
b. (fig.) [di cosa a cui è possibile accedere, non preclusa, con la prep. a : concorso a. a tutti ] ▶◀ accessibile, [con uso assol.] libero. ◀▶ chiuso, [con uso assol.] inaccessibile.  limitato.
c. (fig.) [assol., di cose o attività che non sono ancora concluse, o il cui esito è indeciso: la seduta è a. ; dibattito ancora a. ; successione a. ] ▶◀ in corso, insoluto, irrisolto, [di processo, causa e sim.] pendente. ◀▶ chiuso, concluso, definito, finito, risolto, terminato.
2. [assol., che si estende notevolmente, che non ha limiti (o ripari) troppo vicini: trovarsi in a. campagna ; combattere in campo a., in mare a. ] ▶◀ ampio, esteso, largo, libero, spazioso, vasto. ◀▶ angusto, chiuso, limitato, piccolo, ristretto, soffocato, stretto.
▲ Locuz. prep.: all'aperto, all'aria aperta [senza alcuna copertura] ▶◀ all'esterno, esternamente, fuori (casa), [di manifestazioni sportive] outdoor. ◀▶ al chiuso, al coperto, dentro (casa), internamente, [di manifestazioni sportive] indoor.
3. (fig.)
a. [assol., che rifugge da mezzi termini: un'a. dichiarazione ; a. professione di umiltà ] ▶◀ chiaro, dichiarato, esplicito, evidente, inequivocabile, (non com.) inequivoco, manifesto, palese, preciso. ◀▶ ambiguo, equivocabile, equivoco, implicito, impreciso, incerto, vago, velato.  oscuro, scuro.
b. [assol., che mostra schiettezza, sincerità e sim.: un atteggiamento, un carattere a. ] ▶◀ franco, leale, schietto, sincero. ◀▶ doppio, falso, ipocrita, sleale, subdolo, viscido.
▲ Locuz. prep.: a cuore aperto [in modo chiaro, con franchezza] ▶◀ e ◀▶ [➨ apertamente]; a viso aperto [in modo franco e baldanzoso] ▶◀ coraggiosamente, impavidamente. ◀▶ pavidamente, vilmente.
c. [ben disposto ad accettare, ad accogliere qualcosa, con la prep. a : essere a. alle novità, al dialogo ] ▶◀ disponibile, sensibile, [con uso assol.] comprensivo, [con uso assol.] elastico. ◀▶ chiuso, insensibile, refrattario, sordo.  ostile.
d. [assol., non vincolato da pregiudizi, dalla mente libera e acuta e sim.] ▶◀ anticonformista, antidogmatico. ◀▶ chiuso, conformista, dogmatico, dottrinario, gretto, grossolano, limitato, meschino, ottuso.  settario.
▲ Locuz. prep.: di mente aperta [di vasta apertura mentale] ▶◀ di ampie (o larghe) vedute. ◀▶ di strette (o limitate) vedute.
e. [dal carattere ben disposto verso gli altri] ▶◀ affabile, cordiale, estroverso, gioviale, socievole, spontaneo. ◀▶ chiuso, introverso, riservato, ritroso, schivo, timido.
4. (ling.)
a. [di vocale nella cui pronuncia è maggiore la distanza tra la superficie superiore della lingua e il palato] ▶◀ basso. ◀▶ alto, chiuso.
b. [di sillaba terminante in vocale] ▶◀ libero. ◀▶ chiuso.
■ avv. [senza infingimenti: parlare a. ] ▶◀ e ◀▶ [➨ apertamente].

Enciclopedia Italiana. 2013.

Look at other dictionaries:

  • Aperto — is the Italian word for open , opened and aboveboard .Aperto can also refer to: * Aperto, a font family by Calligraphics * Aperto Networks, a developer of WiMAX products * Aperto AG, a German digital communications agency * APERTO Torantriebe… …   Wikipedia

  • aperto — apérto adj. invar., adv. Trimis de siveco, 10.08.2004. Sursa: Dicţionar ortografic  APÉRTO adj. invar., adv. (muz.; despre sunete) Deschis ; (despre instrumente de suflat) fără surdină. [< it. aperto] …   Dicționar Român

  • APERTO — capite, vide infra ubi de Nuditate …   Hofmann J. Lexicon universale

  • aperto — |ê| s. m. 1. Ato ou efeito de apertar; apertão. 2. Estilo estreito. 3.  [Figurado] Sujeição. 4. Angústia, aflição. 5. Escassez. 6. Embaraço. 7. Pressa, urgência. 8. Rigor. 9. Severidade, rigidez …   Dicionário da Língua Portuguesa

  • aperto — a·pér·to p.pass., agg., s.m., avv. 1. p.pass., agg. → aprire, aprirsi 2. agg. CO ampio, esteso, spazioso e privo di ostacoli naturali o artificiali: è un luogo aperto; aperta campagna, la campagna più lontana dai centri abitati, con radi… …   Dizionario italiano

  • aperto — A part. pass. di aprire; anche agg. 1. allargato, divaricato, dilatato □ spaccato, squarciato, rotto CONTR. stretto, serrato □ intero, integro 2. (di porta e sim.) disserrato, schiuso, dischiuso, spalancato CONTR. chiuso, serrato, sbar …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • aperto — (открытый | ouvert | offen | open | aperto) Качество звука, произношение которого предполагает либо просто открытость, либо значительную степень раствора речевого канала. Фрикативный согласный f, характеризующийся длительным током воздуха,… …   Пятиязычный словарь лингвистических терминов

  • aperto — {{hw}}{{aperto}}{{/hw}}A part. pass.  di aprire ; anche agg. 1 Dischiuso, non chiuso: porta aperta; CONTR. Chiuso. 2 Ampio, spazioso, libero: mare –a; in aperta campagna | Accogliere a braccia aperte, (fig.) con affetto, cordialità | Rimanere a… …   Enciclopedia di italiano

  • aperto — pl.m. aperti sing.f. aperta pl.f. aperte …   Dizionario dei sinonimi e contrari

  • aperto — ит. [апэ/рто] (играть) на медн. и ударн. инструм. без сурдин букв. открыто …   Словарь иностранных музыкальных терминов

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.